Cerca, Visualizza e Naviga

Area Stampa

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Contratto AIS in Marocco

Giovedì 27 Gennaio 2011

morocco2Elman sarà presente con i suoi sistemi anche in Marocco, come riportato anche dalla notizia sul sito web MaritimeNews.ma:
In seguito all'inaugurazione da parte di Sua Maestà Re Mohamed VI del Centro di Sorveglianza del Traffico Marittimo di Tangeri, la Direction de la Marine Marchande (DMM) ha proceduto all'attribuzione dell'appalto relativo all'acquisizione e installazione di quattordici stazioni AIS (Automatic Identification System) sui siti di:
  • Centro Servizi della Marine Marchande a Nador, Mohammedia, Casablanca, Jorf Lasfar, Safi e Agadir;
  • fari di Capo di Sidi Abed ad Al Hoceima e Capo Spartel a Tangeri, faro di Punta Nador a Larache, faro di Mehdia a Kenitra e Capo Boujdor a Boujdor;
  • capitanerie di porto di M'diq, Tarfaya e Dakhla
con integrazione in un sistema informativo e di compilazione e trattamento dei dati AIS nel Centro di Sorveglianza del Traffico Marittimo di Tangeri.
Con l'implementazione di queste stazioni AIS, la DMM conta di completare i suoi dispositivi di sorveglianza del traffico marittimo delle coste marocchine.
Hanno partecipato a questo bando di gara cinque raggruppamenti di società nazionali e internazionali. L'aggiudicatario, la società ELMAN SRL (ITALIA), ha vinto l'appalto superando la concorrenza di altre società tra cui la Australian Maritime System.

Clicca per la fonte originale
   

Pagina 7 di 7

<< Inizio    < Prec.   1  2  3  4  5  6   7      Succ. >    Fine >>